Violento schianto tra auto, gravi due anziani fratelli

Gli agenti della Polizia stradale di Brescia stanno verificando le responsabilità, perché la dinamica dell'incidente non è chiara

0
Eliambulanza in azione
Eliambulanza in azione

Un terribile schianto è avvenuto ieri mattina tra Lonato e Castiglione, nei pressi del vivaio Zanoni.

Ad avere la peggio nel violentissimo urto tra un’Alfa Romeo 146 e un’Audi A6 due fratelli di 79 e 80 anni, entrambi di Desenzano, che si stavano recando a Castiglione per la cresima di un nipote.

I due anziani, a bordo dell’Alfa Romeo, stavano uscendo da una via laterale, quando improvvisamente l’Audi, condotta da un 38enne di Solferino, li ha presi in pieno.

Gli agenti della Polizia stradale di Brescia stanno comunque verificando le responsabilità, perché la dinamica dell’incidente non è chiara. Non si sa con certezza se lo schianto sia avvenuto per una mancata precedenza o per l’eccessiva velocità di una delle due automobili coinvolte.

L’urto tra i due veicoli è stato fortissimo, tanto che alcuni pezzi delle carrozzerie sono stati rinvenuti a decine di metri di distanza dal punto dall’impatto.

Nessuna grave conseguenza per il 38enne, che è immediatamente corso a verificare le condizioni dei due anziani. Nel frattempo un altro automobilista ha allertato i soccorsi: l’uomo alla guida dell’Alfa è stato trasportato all’ospedale in , mentre il fratello è stato accompagnato in ambulanza all’.

Sul posto anche i di Desenzano e di Castiglione.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome