Valcamonica, piante di marijuana nell’orto, operaio beccato

Notati strani movimenti dell'uomo, i militari nel pomeriggio di sabato scorso sono intervenuti nell'abitazione dell'uomo, perquisendola

0
Marijuana (foto generica)
Pianta di Marijuana (foto generica)

L’attività di controllo dei carabinieri della Compagnia di Breno ha fatto emergere l’ennesimo caso di coltivazione illegale di marijuana.

Questa volta nel mirino dei militari è finito un operaio di 42 anni di Breno, da giorni tenuto sotto controllo.

I carabinieri del Nucleo Operativo avevano infatti individuato un orto nel quale erano state coltivate una decina di piante di marijuana alte quasi tre metri.

Notati strani movimenti dell’uomo, i militari nel pomeriggio di sabato scorso sono intervenuti nell’abitazione dell’uomo, perquisendola e rinvenendo 6,6 chilogrammi di marijuana in efflorescenza, 60 grammi della stessa sostanza già essiccata e suddivisa in più dosi e materiale per il confezionamento della droga, compreso un dispositivo per il sottovuoto.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome