Con la moto contro il guardrail: centauro bresciano muore in Trentino

La vittima è Domenico Pasini, 58 anni e residente a Malonno, che ieri stava percorrendo - insieme a un amico che viaggiava su un'altra moto - la SP 222 che da passo Durone conduce fino a Tione

0

Un centauro bresciano è morto nella giornata di ieri, domenica 14 ottobre, in seguito a un incidente stradale avvenuto in Trentino.

La vittima è Domenico Pasini, 58 anni e residente a Malonno, che domenica stava percorrendo – insieme a un amico che viaggiava su un’altra moto – la SP 222, nel tratto che da passo Durone conduce fino a Tione. All’improvviso – come riporta Bresciaoggi – mentre percorreva i tornanti di Zuclo e stava effettuando una curva verso sinistra, Pasini avrebbe perso il controllo della sua due ruote, probabilmente a causa dell’asfalto umido, andando a sbattere contro il guardrail.

Per il 58enne non c’è stato nulla da fare e ne è stata constata la morte. A ricostruire la dinamica dell’incidente sono poi stati gli agenti della Polizia delle Giudicarie.

 

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome