Auto in fiamme in città, preso l’autore: piromania o vendetta?

Nella notte, la Polizia di Brescia ha arrestato il responsabile dell'incendio ai danni di un'automobile avvenuto questa notte in via Diaz, a Brescia

1
Auto in fiamme, foto d'archivio
Auto in fiamme, foto d'archivio

Il movente del gesto non è ancora chiaro. Ma le forze dell’ordine sono al per trovarlo e, in poche ore, hanno già dato un nome al presunto colpevole.

Nella notte, infatti, la Polizia di Brescia ha arrestato il responsabile dell’incendio ai danni di un’automobile avvenuto questa notte in via Diaz, a Brescia. L’uomo, infatti, era stato notato da alcuni testimoni avvicinarsi a un’utilitaria – una Opel Corsa – posteggiata lungo la stada, dandole fuoco e poi allontandosi in fretta e furia.

E’ stato bloccato poco dopo, e non ha dato spiegazioni per il suo gesto. Resta da capire, dunque, se si sia trattato di una vendetta personale o se si sia trattato dell’azione di un piromane.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome