Arrestato per turbativa d’asta, il sindaco di Paspardo perde l’incarico

Nel caso in cui venisse scagionato dall'accusa che lo ritiene responsabile di aver influenzato l'assegnazione di lavori a opere pubbliche, la sospensione dell'incarico cesserebbe

0
Sindaco di Paspardo
Sindaco di Paspardo

Dopo l’arresto, la sospensione dell’incarico.

A seguito dell’ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari applicata nei suoi confronti, il Prefetto ha deciso di congelare anche il suo incarico amministrativo.

F.D. non è più quindi sindaco di Paspardo.

Nel caso in cui, però, egli venisse scagionato dall’accusa che lo ritiene responsabile di aver influenzato l’assegnazione di lavori a opere pubbliche, la sospensione dell’incarico cesserebbe e F.D. tornerebbe a ricoprire il ruolo di sindaco del paese camuno.

Intanto, sui social network centinaia sono le espressioni di solidarietà nei suoi confronti.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome