Formentini (Lega): la Nato riprenda il dialogo con la Russia di Putin

"Di fronte alla minaccia globale del terrorismo e all'emergere di nuovi equilibri geopolitici, in Occidente non possono e non devono esserci divisioni"

0
Paolo Formentini, segretario provinciale Lega Brescia
Paolo Formentini, segretario provinciale Lega Brescia

“Occorre un supplemento di responsabilità da parte di tutti affinché il dialogo tra Nato e Russia prosegua. Di fronte alla minaccia globale del terrorismo e all’emergere di nuovi equilibri geopolitici, in Occidente non possono e non devono esserci divisioni. Questa è una priorità assoluta, che abbiamo ribadito con forza al Forum sulla sicurezza internazionale e alla sessione annuale della 64ma Assemblea parlamentare della Nato ad Halifax”.

A dirlo – in una nota già rilanciata dall’ – è il deputato bresciano della .

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome