Dalla Regione 503mila euro contro il sovraffollamento nei Pronto soccorso

I pronto soccorso bresciani potranno così rispondere in maniera più efficiente alle esigenze dei cittadini, aumentando il personale sanitario e il numero di posti letto

0
pronto soccorso
pronto soccorso

Dei 4 milioni di euro che destinerà ai , 503 mila euro andranno all’ Brescia.

Obiettivo del finanziamento la riduzione dell’eventuale sovraffollamento nel periodo invernale, dovuto alle condizioni climatiche e quindi alla diffusione di influenze.

I pronto soccorso bresciani potranno così rispondere in maniera più efficiente alle esigenze dei cittadini, aumentando il personale sanitario e il numero di posti letto a disposizione nel periodo tra il primo dicembre 2018 e il 31 marzo 2019.

Il provvedimento consentirà alle strutture ospedaliere di ridurre i tempi di permanenza degli utenti in attesa di ricovero, evitando che il personale impiegato per l’emergenza si adoperi per un’attività assistenziale non specifica.

La ripartizione delle risorse erogate dalla Regione avviene sulla base delle evidenze di sovraffollamento registrate lo scorso anno e documentate dall’Ats, cui spetterà il compito di autorizzare l’eventuale aggiunta di posti letto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome