Rovato, giovane danneggia un’auto e fugge: i vigili gli suonano a casa

E’ durata poco più di un'ora la fuga del giovane originario di Cazzago San Martino che domenica sera alle 22 ha causato un incidente in via Matteotti a Rovato

0
Polizia Locale di Rovato
Polizia Locale di Rovato

(lu.ort.) E’ durata poco più di un’ora la fuga del giovane originario di Cazzago San Martino che domenica sera alle 22 ha causato un incidente in via Matteotti a Rovato.

Il ragazzo – dopo aver mancato una precedenza – ha danneggiato un altro veicolo di passaggio causandogli un  notevole danno, quantificato in non meno di 3mila euro. Ma invece di cercare il proprietario si è allontanato, col risultato che la controparte avrebbe dovuto ripagarsi per intero se la non avesse rintraccciato il suo veicolo.

Gli unici elementi forniti ai vigili erano modello e colore del veicolo, ma grazie alle telecamere della videosorveglianza e ai lettori targa installati sul territorio è stato possibile risalire  in brevissimo tempo al veicolo fuggito e ai dati del proprietario. In poco tempo gli agenti della Locale hanno bussato alla porta di casa del proprietario dell’auto, constatando che l’auto riportava danni compatibili con la dinamica del sinistro. Il giovane, quindi, ha ammesso le proprie responsabilità: dai vigili, informa una nota, gli sono state contestate tutte le violazioni del caso, compresa la fuga a seguito di sinistro stradale.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome