Bassa, materiale sospetto in un terreno prima di costruire un supermercato

I lavori su un terreno di Carpenedolo che copre circa 18 mila metri quadri sono stati sospesi per consentire il prelievo di alcuni campioni di terreno

0

Vi si dovrebbe costruire un supermercato, ma ieri i lavori su un terreno di Carpenedolo che copre circa 18 mila metri quadri sono stati sospesi per consentire il prelievo di alcuni campioni di terreno.

L’area è finita infatti sotto la lente d’ingrandimento delle Guardie ecologiche volontarie della Provincia.

Alcuni residenti delle zone limitrofe si sono inspettiti quando hanno visto portare del materiale sull’area per alcune operazioni di livellamento, necessarie secondo la ditta che si occupa dei lavori per rendere il terreno allo stesso livello della strada.

Le Guardie ecologiche, affiancate dagli agenti della Polizia locale di Carpenedolo, hanno prelevato dei residui di materiale, consegnati poi all’Arpa per le analisi del caso.

Da un primo esame, le Guardie ecologiche volontarie avrebbero rinvenuto scarti di fonderia, grafite e plastica.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome