Elena Fanchini in lacrime: la mia carriera è finita, ma ho raggiunto l’obiettivo

Elena aveva dovuto lasciare lo sport a causa di un tumore, ma - dopo alcuni mesi di lotta - era riuscita a vincere la gara più difficile

0
La sciatrice Elena Fanchini in lacrime
La sciatrice Elena Fanchini in lacrime

“La mia carriera è finita, ma ho raggiunto il mio obiettivo”. A dirlo è stata – in lacrime – la sciatrice camuna , che in un’intervista ai microfoni Rai sembrava aver annunciato l’intenzione di abbandonare per sempre le competizioni agonistiche sulle piste da . Salvo poi chiarire, qualche ora dopo, che non mollerà.

Elena aveva dovuto lasciare lo sport a causa di un tumore, ma – dopo alcuni mesi di lotta – era riuscita a vincere la gara più difficile, tornando nel giro della Nazionale femminile. Purtroppo, però, la gioia è durata poco, perché un incidente in allenamento ha spento tutti i suoi sogni.

“Ho riportato la frattura del perone, una lieve frattura al piatto tibiale e al pollice della mano – ha detto la sciatrice singhiozzando – per me è stata una grande batosta. Ma sono contenta di essere tornata, anche se solo per cinque giorni. Ho sciato e ho raggiunto il mio obiettivo, sono comunque felice”.

Nel pomeriggio, però, è arrivata la precisazione. Elena ha sottolineato di aver parlato in preda allo sconforto, ma di non aver mai annunciato il ritiro. “Solo dopo aver superato anche questo infortunio”, ha detto, “deciderò il mio futuro”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome