Palestre scoperchiate dal maltempo: iniziano i lavori di risanamento

Non è ancora chiaro se e quando saranno disponibili risorse stanziate per lo stato di calamità naturale richiesto in regione

1
Maltempo
Maltempo

Sono iniziate le operazioni di messa in sicurezza delle palestre di Castelmella e Monticelli Brusati che erano state scoperchiate dal maltempo che a ottobre ha colpito la città di Brescia e anche molte zone della provincia.

Per la riapertura delle due strutture si dovrà attendere ancora, ma le riparazioni sono già state avviate.

L’intervento per rimettere in sesto la copertura della palestra Gianni Brera di Castelmella è complesso. L’Amministrazione comunale ha già messo a disposizione 30 mila euro per i lavori più urgenti, ma sarà successivamente necessario una conta più dettagliata dei danni ed un nuovo progetto.

Come chiarisce Bresciaoggi, si dovrà anche capire se e quando saranno disponibili risorse stanziate per lo stato di calamità naturale richiesto in regione.

Situazione analoga a Monticelli, dove già nel 2017 il Comune era dovuto intervenire per ripristinare la struttura della palestra danneggiata dal . Anche qui dunque si dovrà attendere per tornare ad utilizzare la struttura.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome