Imbocca l’autostrada contromano e travolge auto: grave ragazza di 23 anni

La giovane vittima è stata portata prima in codice giallo allla Poliambulanza e poi d'urgenza - in codice rosso - all'ospedale Civile di Brescia

1
Ambulanza 118
Un mezzo di soccorso del 118 con barella, foto generica

Si è rischiata la strage, nella tarda serata di ieri, lungo l’autostrada A4. Nel tratto tra Ponte Oglio e Palazzolo, infatti, un furgoncino e una Fiat 500 si sono scontrati… frontalmente. Una dinamica decisamente inusuale su un’autostrada, in cui questa circostanza dovrebbe essere esclusa.

Erano circa le 23 e – stando alla prima ricostruzione – il conducente del mezzo più pesante, un 52enne, avrebbe imboccato l’autostrada contromano, percorrendo ben 5 chilometri prima di provocare l’incidente. La 500 guidata da una 23enne bergamasca non è riuscita ad evitare l’impatto, violentissimo, che ha quasi scaraventato l’ nell’altra carreggiata.

Pronto l’intervento dei soccorritori, vigili del fuoco e ambulanze. La giovane è stata portata prima in codice giallo allla Poliambulanza e poi d’urgenza – in codice rosso – all’ Civile di Brescia, dove si trova ricoverata in condizioni gravi.

La Polizia Stradale di Seriate sta cercando di accertare l’esatta dinamica dei fatti e le ragioni che hanno portato il 52enne a viaggiare contromano.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome