Operaio di giorno, pusher la sera: 29enne insospettabile arrestato per spaccio di coca

Dopo alcuni giorni di appostamenti, i militari lo hanno sorpreso mentre cedeva alcune dosi in piazza Roma, a Nuvolento. Per lui è scattato l'arresto, già convalidato

0
Arresto dei carabinieri, foto generica
Arresto dei carabinieri, foto generica (non si riferisce al fatto di cronaca di specie)

Un albanese di 29 anni è stato arrestato dai carabinieri di Nuvolento con l’accusa di spaccio di cocina.

L’uomo – stando alle indagini – era un insospettabile e conduceva una vita apparentemente normale, da bravo padre di famiglia: aveva un regolare lavoro da operaio, era sposato e aveva due . In realtà, però, il 29enne arrotondava il magro stipendio di operaio con un’attività extra, cioé spacciando droga: gli ordini li raccoglieva via e consegnava la coca agli acquirenti direttamente nelle loro auto.

Dopo alcuni giorni di appostamenti, i militari lo hanno sorpreso mentre cedeva alcune dosi in piazza Roma, a Nuvolento. Per lui è scattato l’arresto, già convalidato.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome