Scosse di terremoto nell’Ovest Bresciano: cittadini in strada per la paura

Le due scosse sono state registrate dai sismografi dell'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia nei pressi di Urago d'Oglio (Brescia)

0
urago d'oglio
urago d'oglio

Due scosse di terremoto sono state registrate nella serata di ieri nei pressi di Urago d’Oglio e seppur lievi hanno creato spavento in chi le ha avvertite.

La prima scossa, di magnitudo 2.6, è stata registrata dai sismografi dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 21:27. L’epicentro è stato localizzato a Urago d’Oglio, a una profondità di 10 km.

Non vi sono stati né danni né feriti, ma molte persone, spaventate, si sono riversate in strada per precauzione.

In seguito, alle 00:18, si è registrato un secondo episodio, di magnitudo 2,5. In questo caso l’epicentro è stato localizzato a due chilometri di distanza da Urago, a Pumenengo, nella Bergamasca.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome