Mummie di gatti e coccodrilli, nuova sezione al Museo di Scienze di Brescia – LE FOTO

Nuova sezione permanente del Museo Civico: "Una moderna camera delle meraviglie. Mummie Egizie tra Storia, Scienza e Tecnologia".

0
Testa di mummia. Crediti: Studio Alquati, Milano
Testa di mummia. Crediti: Studio Alquati, Milano

, coccodrilli e falchi. Ma anche, ovviamente, esseri umani. Saranno questi i protagonisti – rigorosamente sotto forma di mummie – della nuova sezione permanente del Museo Civico di Scienze Naturali di Brescia, intitolata: “Una moderna camera delle meraviglie.  Mummie Egizie tra Storia, Scienza e Tecnologia”.

L’iniziativa – nata dalla collaborzione della Loggia con Mummy Project – è stata presentata questa mattina in una conferenza stampa nella sala giunta del Comune alla presenza di Laura Castelletti (vicesindaco e assessore alla Cultura), Paolo Schirolli (responsabile del servizio e ideatore dell’esposizione) e Sabina Malgora (direttore Mummy Project, curatrice e ideatrice dell’esposizione).

GUARDA LA PHOTOGALLERY

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome