Riabilitazione all’ospedale di Leno: a gestirla sarà la cooperativa il Gabbiano

La procedura, avviata lo scorso 22 novembre, si è resa necessaria in quanto ASST Garda, che tornerà a gestire direttamente l’attività dal prossimo 1 gennaio, non dispone di personale interno per garantire l’erogazione del servizio

0
L'ospedale di Leno
L'ospedale di Leno

Grande interesse ha riscontrato, tra gli operatori del mercato, la procedura relativa al servizio di assistenza medica ed infermieristica per la Riabilitazione di Leno vista la raccolta di 12 manifestazioni di interesse e 6 offerte economiche da parte di qualificati operatori.

La procedura si è conclusa oggi con l’adozione della delibera per l’affidamento dell’incarico a “Il Gabbiano Società Cooperativa Sociale Onlus” di Pontevico.

La procedura, avviata lo scorso 22 novembre, si è resa necessaria in quanto ASST Garda, che tornerà a gestire direttamente l’attività dal prossimo 1 gennaio, non dispone di personale interno per garantire l’erogazione del servizio.

“Voglio sottolineare – dichiara il Direttore Generale Dott. – che nel capitolato abbiamo inserito l’obbligo, per l’aggiudicatario, di assorbire prioritariamente nel proprio organico il personale già operante. Per dirigere la Riabilitazione di Leno per i prossimi 12 mesi ho incaricato il Dott. Francesco Pezzali, Direttore della Riabilitazione di Lonato. Lo stabilimento ospedaliero di Leno, nel suo complesso, rimane sotto la responsabilità della Dott.ssa Emanuela Marinello Direttore Medico del Presidio Manerbio-Leno. Già nelle prossime ore inizieranno gli incontri tecnici per garantire la piena operatività dei servizi a partire dal 1 gennaio.”

 

 

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome