Tetti e canne fumarie in fiamme, Vigili del fuoco impegnati senza sosta

La scorsa notte le squadre dei Vigili del fuoco di Brescia e di Verolanuova sono state impegnate in più di un intervento

0
vigili del fuoco
vigili del fuoco

La scorsa notte le squadre dei Vigili del fuoco di Brescia e di Verolanuova sono state impegnate in più di un intervento. Nessuno di questi, come invece accaduto in altre circostanze analoghe, ha fortunatamente fatto registrare gravi conseguenze.

I Vigili del fuoco, insieme ai carabinieri, sono intervenuti a Palazzolo, dove un’abitazione, per cause ancora da chiarire, è andata completamente in fiamme. I residenti sono stati costretti ad abbandonare la casa.

Episodio analogo anche a Pontevico, dove il malfunzionamento della canna fumaria ha provocato un incendio che si è propagato sul tetto dell’abitazione. Immediato l’intervento dei Vigili del fuoco di Verolanuova, che hanno spento il rogo, cercando di arginare i danni. Le fiamme hanno comunque divorato una buona parte del tetto.

E potrebbe esser stato sempre un problema alla canna fumaria la causa all’origine del rogo scoppiato in una trattoria in Borgo Trento, a Brescia. Qui i Vigili sono stati chiamati perchè il fumo si stava propagando in uno dei locali del ristorante, anche se nessun cliente pare si sia accorto di nulla. L’incendio non ha quindi avuto alcuna conseguenza.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome