Auto sequestrate e patenti ritirate: controlli a tutta forza contro alcol e droga

Gli agenti della Polstrada e i militari del Nucleo operativo e Radiomobile hanno effettuato numerosi controlli sia nella zona del lago di Garda sia sul Sebino e in Vallecamonica

0
Controlli della Polizia con l'etilometro
Controlli della Polizia con l'etilometro

È stata intensa l’attività di prevenzione degli incidenti stradali che carabinieri hanno portato a termine nella notte di domenica.

Gli agenti della Polstrada e i militari del Nucleo operativo e Radiomobile hanno effettuato numerosi controlli sia nella zona del lago di Garda sia sul Sebino e in Vallecamonica con l’intento di scongiurare la guida in stato di ebbrezza o in seguito all’uso di stupefacenti.

Gli uomini e le donne della Polstrada hanno controllato almeno quaranta veicoli e una cinquantina di persone: tra queste cinque erano alla guida con un tasso alcolemico superiore a quello consentito dalla legge.

I carabinieri hanno invece fermato una settantina di persone nella zona di Darfo Boario e Artogne: i controlli hanno condotto al ritiro di cinque patenti, al sequestro di tre automobili per mancanza di assicurazione e a tre denunce. Queste sono scattate rispettivamente nei confronti di un giovane di 23 anni di Capo di Ponte, che al momento della verifica presentava un tasso alcolemico di circa 1 g/l, un operaio di Artogne con un tasso alcolemico pari a quattro volte il limite consentito, e un 46enne pregiudicato, sempre di Artogne che ha rifiutato di sottoporsi agli accertamenti utili a rilevare l’eventuale uso di sostanze.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome