Vobarno, famiglia intossicata dal monossido di carbonio

La famiglia, intossicata, è stata trasferita al completo in ospedale

0
vigili del fuoco
Vigili del fuoco, foto d'archivio

Tanta paura nella notte tra domenica e lunedì a Vobarno, in Valle Sabbia, dove una famiglia di quattro persone è rimasta intossicata dal monossido di carbonio.

L’allarme è scattato qualche minuto prima delle 23 quando i quattro componenti della famiglia hanno iniziato a sentire l’odore del monossido nel loro appartamento. Fortunatamente sono quindi riusciti ad allertare i soccorsi e sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco e l’ambulanza.

La famiglia, intossicata, è stata trasferita al completo in ospedale mentre sulle cause della fuga di monossido dovranno ora fare chiarezza i pompieri.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome