Bilancio Regione, Epis (Lega): ho portato quasi 7 milioni al Bresciano

L'esponente leghista rivendica il merito dei fondi destinati alla rete degli ecomusei e al Trasporto pubblico locale

3
Federica Epis. segetaria leghista di Orzinuovi, foto da Facebook
Federica Epis. segetaria leghista di Orzinuovi, foto da Facebook

Quasi sette milioni di euro per la provincia di Brescia. Questo l’ammontare dei fondi che – secondo una nota del Consigliere regionale della – grazie al suo impegno arriveranno sul territorio bresciano.

Ammontano a 780mila euro per il 2020 i fondi destinati alla rete degli ecomusei della Lombardia, “una misura di cui certamente beneficerà il territorio bresciano. Ritengo quindi prioritario rilanciare il turismo attraverso la fruizione delle risorse naturali e archeologiche che a Brescia sono di primo livello e in numero nettamente superiore, come per nel caso appunto degli ecomusei, rispetto a tutte le altre province lombarde”.

“Sono sicura – sottolinea Epis – che i nostri dodici ecomusei non vedano l’ora di ottenere denaro per poter costruire progetti che diano ancora maggior prestigio al territorio bresciano”.

“Inoltre ho sottoscritto – dice Epis – insieme agli altri colleghi bresciani, un Ordine del giorno che impegna la Giunta a rimodulare i criteri di ripartizione dei fondi regionali per il Trasporto pubblico locale. Questo documento consentirà al territorio bresciano di ricevere molti più soldi ogni anno, oltre a quelli del mio emendamento votato ieri – conclude Epis – che assegnano quasi 7 milioni di fondi per il funzionamento della metropolitana”.

Comments

comments

3 Commenti

  1. Brava. Andiamo ancora a finanziare il debito metro. A scapito del trasporto ferroviario e dei poveri pendolari, costretti a subire i tagli delle linee.

    • Sette milioni ? Bruscolini, perchè tutti gli anni ne servono altri trenta. Ma i politici fanno a gara ad autoincensarsi perchè di mestiere fanno i cacciatori di voti. Il resto viene molto dopo.

      • Poi mancano le risorse? In pratica per finanziare ciò che serve i soldi non ci sono. Per le opere inutili, invece, si trovano…..

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome