Fake news, il nuovo libro dell’Unione europea parla bresciano

Si intitola "Warning Fake News" ed è stato scritto dalla coppia - nella vita e nel lavoro - di giornalisti Carla Bruni e Giuseppe Spatola

0
I giornalisti bresciani Giuseppe Spatola e Carla Bruni
I giornalisti bresciani Giuseppe Spatola e Carla Bruni

Parla bresciano il nuovo libro europeo sulle . Si intitola “Warning Fake News” ed è stato scritto dalla coppia – nella vita e nel lavoro – di giornalisti  e nell’ambito di un progetto della Comunità Europea sul rischio che comportano le false notizie diffuse (soprattutto) on line.

Con l’avvento di internet e l’impoverimento dei media tradizionali, la comunicazione è cambiata totalmente e le fake news sono diventate un argomento di stretta attualità e un tema molto sentito, soprattutto dalla politica. Da qui l’esigenza – frutto della sintesi di un gruppo coordinato dall’europarlamentare leghista Angelo Ciocca – di analizzare il fenomeno, comprendendone le motivazioni e i meccanismi di funzionamento: un lavoro editato per la comunità europea dall’ENF ( Europe of Nationsand Freedom).

GLI AUTORI

Carla Bruni si occupa da sempre di uffici stampa nel settore della politica (oggi segue anche l’onorevole Eugenio Sangregorio presidente del partito Usei, Unione Sudamericana Emigrati Italiani), eletto al Parlamento italiano nella circoscrizione del Sud America.

Giuseppe Spatola, già firma del Corriere della Sera, da sette anni è giornalista della redazione Cronaca di , corrispondente di Libero e Agi-Agenzia giornalistica Italia, nonchè direttore del settimanale pavese Il Punto.Il libro verrà presentato ufficialmente la prossima primavera a Strasburgo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome