Rapinato dello zainetto al Carmine, preso il presunto autore

Il presunto rapinatore, di origine straniera, è stato individuato ed arrestato dagli agenti della Polizia del commissariato del quartiere

0

Ancora un episodio criminale, nei giorni scorsi, al Carmine. E all’origine di quanto accaduto – anche se sono ancora numerosi i dettagli mancanti – potrebbe esserci l’allarmante fenomeno delle baby gang che popolano il centro storico cittadino.

Secondo le prime ipotesi investigative, infatti, nell’occasione si sarebbero registrate tensioni tra due gruppi di giovanissimi, sfociate poi anche in una rapina ai danni di un italiano, che si sarebbe visto improvvisamente portare via lo zaino. Il presunto rapinatore, di origine straniera, è stato individuato ed arrestato dagli agenti della Polizia del commissariato del quartiere.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome