Chiede il cambio di domicilio con la patente falsa: pakistano denunciato

I vigili non ci hanno messo molto a scoprirlo, risalendo alla sua vera identità e dimostrando che ill 28enne era in realltà un richiedente asilo politico

0

Singolare vicenda a Bagnolo Mella, dove un 28enne di origine pakistana si è presentato agli uffici comunali per regolare la propria posizione e comunicare di essere ospite di un amico residente nel paese. Peccato che, a conferma della propria identità, il giovane abbia fornito agli agenti della una patente falsa.

I vigili non ci hanno messo molto a scoprirlo, risalendo alla sua vera identità e dimostrando che ill 28enne era in realltà un richiedente asilo politico. Per lui è scattata la denuncia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome