Chiede il cambio di domicilio con la patente falsa: pakistano denunciato

I vigili non ci hanno messo molto a scoprirlo, risalendo alla sua vera identità e dimostrando che ill 28enne era in realltà un richiedente asilo politico

0
Polizia Locale, vigili in azione
Polizia Locale, vigili in azione

Singolare vicenda a Bagnolo Mella, dove un 28enne di origine pakistana si è presentato agli uffici comunali per regolare la propria posizione e comunicare di essere ospite di un amico residente nel paese. Peccato che, a conferma della propria identità, il giovane abbia fornito agli agenti della una patente falsa.

I vigili non ci hanno messo molto a scoprirlo, risalendo alla sua vera identità e dimostrando che ill 28enne era in realltà un richiedente asilo politico. Per lui è scattata la denuncia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome