Natale in casa? 54enne evade dai domiciliari: “Volevo comprare le sigarette”

L'uomo, un cittadino italiano con diversi precedenti, avrebbe dovuto trovarsi nella propria residenza obbligata (l'abitazione del nipote, alle porte di Cremona)

0
Polizia
Polizia, foto generica

con i per un 54enne cremonese, agli arresti domiciliari per truffa reati fiscali.

L’uomo, infatti, avrebbe dovuto trovarsi nella propria residenza obbligata (l’abitazione del nipote, alle porte di Cremona). Ma gli agenti della Polizia, il 25 dicembre, lo hanno trovato a bordo di un’ mentre viaggiava verso il centro storico. Il motivo della fuga? L’uomo ha riferito che era uscito per comprare le sigarette.

La motivazione, però, non è bastata a impietosire gli agenti, che hanno fatto il loro dovere fino in fondo. L’uomo – italiano e con diversi precedenti – è stato arrestato per evasione. A decidere la sua sorte saranno ora i giudici.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome