Si masturba davanti all’asilo e aggredisce i carabinieri: arrestato 34enne bresciano

È stato il personale dell'asilo ad allertare i carabinieri: fuori dal cancello della struttura un uomo era impegnato in un'azione di autoerotismo

0

È stato il personale dell’asilo ad allertare i carabinieri: fuori dal cancello della struttura, a Montirone, un uomo era impegnato in un’azione di autoerotismo.

Giunti immediatamente sul posto, i carabinieri di San Zeno Naviglio non hanno più trovato l’uomo, ma assimilate le informazioni per identificarlo si sono recati nell’abitazione di un 34enne bresciano già noto per comportamenti analoghi.

Una volta entrati in , però, i militari sono stati aggrediti dal 34enne (così come avvenuto anche in un altro caso) che era apparso fin da subito agitato. Riconosciuto poi come responsabile dell’atto sessuale per il quale aveva messo in allarme il personale scolastico, per il 34enne sono scattate le manette.

L’uomo è stato giudicato per direttissima e il giudice del Tribunale di Brescia, dopo averne convalidato l’arresto, ne ha disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome