Colpito da un’infezione batterica in ospedale, è morto il piccolo Marco

Il neonato stava lottando per sconfiggere un'infezione batterica nel reparto di terapia intensiva neonatale degli Spedali Civili di Brescia

1
neonato - foto generica
neonato - foto generica

Si è sperato fino all’ultimo, ma purtroppo il che stava lottando per sconfiggere un’infezione batterica agli di Brescia non ce l’ha fatta.

Il cuoricino di Marco, così si chiamava il bimbo nato prematuro a 30 settimane il 4 dicembre scorso, ha smesso di battere.

Marco si trovava nel reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale . Qui aveva contratto un’infezione batterica ma i medici non erano ancora riusciti a capire di che natura fosse, nonostante le numerose visite e analisi.

Ora i genitori chiedono chiarezza. Vogliono capire perchè è morto il loro bambino. A preoccupare è il fatto che in pochi giorni nello stesso reparto abbiano perso la vita tre neonati. Al momento, però, dicono fonti ospedaliere, non vi sono elementi per collegare le tre morti.

L’autopsia sul neonato, che servirà ad accertare le cause del suo decesso, è stata programmata per lunedì.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome