Caccia senza licenza e con il fucile di un altro: pioggia di denunce per tre amici

Uno dei cacciatori non era in possesso della licenza di caccia, l'altro ne aveva una scaduta e il terzo uomo, pur avendo i documenti in regola, aveva prestato il proprio fucile all'amico

0
fucile da caccia, foto generica
fucile da caccia, foto generica

È anche grazie alle guardie volontarie del Wwf se molti comportamenti illegali durante le battute di sono stati denunciati alle autorità competenti.

Molti i verbali redatti contro i cacciatori indisciplinati durante quest’ultima stagione di caccia. Uno degli episodi più recenti – riportato sulle pagine di Bresciaoggi – è stato registrato a Calcinato, dove tre uomini erano impegnati in una battuta nei pressi del .

I volontari del Wwf hanno scoperto che i tre avevano da poco abbattuto un germano reale, ma non solo. Uno dei cacciatori non era in possesso della licenza di caccia, l’altro ne aveva una scaduta e il terzo uomo, pur avendo i documenti in regola, aveva prestato il proprio fucile all’amico che non aveva la licenza.

Sul posto sono giunti gli uomini della , che hanno sequestrato e selvaggina. I tre sono stati denunciati per porto abusivo, omessa custodia e incauto affido di e per furto ai danni dello Stato (per l’animale ucciso).

Per segnalare episodi di bracconaggio il Wwf invita a chiamare il 328.7308288.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome