Desenzano, due 19enni nella rete della Polizia: avevano 40 grammi di hashish

Durante il pattugliamento in centro, una patttuglia ha incrociato i due, che - alla vista degli agenti - hanno cercato di nascondersi in un parcheggio

1
Polizia
Polizia, foto generica

Due giovani di soli 19 anni sono finiti nei guai con l’accusa di spaccio di droga. E’ accaduto sabato sera a Desenzano del , nell’ambito di una serie di straordinari del territorio da parte del commissariato di Polizia guidato da Bruno Pagani.

Durante il servizio di pattugliamento in centro, infatti, una patttuglia ha incrociato i due, che – alla vista degli agenti – hanno cercato di nascondersi in un parcheggio. Gli agenti li hanno comunque individuati e fermati. Nella perquisizione, quindi, sono spuntate diverse confezioni di per un peso complessivo  di circa 40 grammi. I due, incensurati, sono stati indagati per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome