Bagnolo Mella, 50 grammi di cocaina in auto: pusher 31enne nei guai

In seguito le indagini si sono spostate nell'abitazione del pusher dove sono stati trovati 1000 euro in contanti

0
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web

Un pusher di 31 anni è finito nei guai nelle scorse ore dopo essere stato trovato dai Carabinieri in possesso di sostanze stupefacenti.

In uno dei consueti servizi di controllo svolti da alcune pattuglie della compagnia di Verolanuova, i militari della stazione di Bagnolo Mella hanno fermato un giovane. L’uomo ha insospettito i Carabinieri dimostrandosi da subito piuttosto agitato. A quel punto è quindi scattata la perquisizione del veicolo e nel vano portaoggetti della vettura sono stati trovati 50 grammi di cocaina.

In seguito le indagini si sono spostate nell’abitazione del pusher, dove sono stati trovati 1000 euro in contanti, probabilmente frutto dell’attività di spaccio. Il 31enne bresciano aveva inoltre – come riportato da diverse fonti – precedenti per sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e, in attesa del processo, è finito ai domiciliari.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome