Imbroglia all’esame della patente, manette per un 30enne sudamericano

I due poliziotti sono rimasti nascosti dietro un finto specchio che permette da fuori di vedere l'interno della sala d'esame

0
Quiz della patente
Quiz della patente

Qualcosa aveva insospettito gli esaminatori ancor prima che il test avesse inizio.

Già dal momento in cui ha presentato i documenti c’era stato qualche sospetto. Poi, durante l’esame vero e proprio un ragazzo sudamericano di 30 anni, aveva un atteggiamento strano, circospetto.

E così gli esaminatori della Motorizzazione hanno allertato le forze dell’ordine e in breve una pattuglia della Polizia stradale è giunta sul posto.

I due poliziotti sono rimasti nascosti dietro un finto specchio che permette da fuori di vedere l’interno della sala d’esame.

Il ragazzo sudamericano è stato accompagnato fuori dalla sala e accertato l’imbroglio, anche attraverso l’uso di dispositivi per riprendere l’esame e farsi aiutare a distanza, per lui sono scattate le manette.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome