Niente sostegno dalla Loggia, Retake chiude il gruppo di Brescia

Erano nati circa due anni fa, con l'intento di ripulire la città dai segni della quotidiana inciviltà: graffiti, adesivi, gomme da masticare incollate etc

0
Pulitori in azione in Corso Magenta a Brescia in occasione del primo cleaning day, www.bsnews.it
Pulitori in azione in Corso Magenta a Brescia in occasione del primo cleaning day, www.bsnews.it

Erano nati circa due anni fa, con l’intento di ripulire la città dai segni della quotidiana inciviltà: graffiti, adesivi, gomme da masticare incollate ovunque, piccoli atti di vandalismo e via dicendo. Ma nelle scorse ore Retake Brescia ha annunciato ufficialmente – sulla pagina Facebook ufficiale – la sua chiusura.

“Da oggi retakebrescia ha iniziato le procedure di chiusura”, si legge sulla pagina del gruppo guidato da Marco Stellini, “una decisione sofferta alla quale siamo arrivati prendendo atto della situazione… Potremmo avere nei prossimi giorni alcune sorprese spostando le attività in alcuni comuni limitrofi che ci hanno proposto dei progetti ma in città cessiamo le attività…. Nessuna polemica, evidentemente i tempi della politica e della burocrazia”.

Insomma: “nessuna polemica”, forse. Ma qualche rammarico non nascosto per il mancato sostegno ai progetti da parte del – stando a quanto si legge – sì.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome