Ladro armato di bottiglia rotta arrestato pure per evasione

Il 43enne, bresciano, era stato fermato nei giorni scorsi dopo essersi reso protagonista di una rapina nel negozio Coin in centro città

0
Polizia
Polizia, foto generica

Aveva tentato di rubare armato di un collo di bottiglia rotto l’uomo che la notte scorsa è stato arrestato dalla di Stato per evasione.

Il 43enne, bresciano, era stato fermato nei giorni scorsi dopo essersi reso protagonista di una rapina nel negozio Coin in centro città. Bloccato dagli uomini della Squadra Volanti, immediatamente giunti sul posto, era stato arrestato.

In attesa di essere processato per direttissima, l’uomo avrebbe dovuto rispettare la misura cautelare degli arresti domiciliari, ma nel momento in cui gli agenti si sono recati al suo domicilio per condurlo al processo, non lo hanno trovato.

L’uomo si era infatti allontanato dalla sua abitazione, incurante degli obblighi imposti dalla misura cautelare. Rintracciato poi da un equipaggio della Volante, il 43enne è stato tratto in arresto per il reato di evasione ed è stato portato in .

L’episodio è molto analogo ad un’altra vicenda avvenuta sempre nel bresciano e che ha come protagonista un uomo che è stato arrestato due volte in un giorno.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome