Preso per furto non rispetta i domiciliari, arrestato due volte in un giorno

L'uomo è stato fermato la prima volta fuori da un supermercato: munito di arnesi stava tentando di forzare la saracinesca che dà accesso al negozio

1
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

È stato arrestato due volte nella stessa giornata.

Protagonista della curiosa vicenda un cittadino polacco di 38 anni residente a Carpenedolo.

L’uomo è stato fermato la prima volta fuori da un supermercato in via Giuseppe Zanardelli: munito di arnesi stava tentando di forzare la saracinesca che dà accesso al negozio. Alcuni dipendenti che si trovavano all’interno dell’esercizio commerciale, che avrebbe aperto a breve, hanno allertato i di Carpenedolo che hanno colto il polacco in flagranza di reato.

In attesa del processo, avrebbe dovuto rispettare la misura cautelare degli domiciliari.

Nel pomeriggio, però, il 38enne passeggiava tranquillamente per le vie del paese. Fermato dai carabinieri è stato arrestato per evasione.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome