Auto impazzita in via Branze, l’uomo al volante ha avuto un malore

L'uomo ha perso il controllo del veicolo che stava conducendo, una Bmw X1 di colore scuro ed ha travolto due persone che si trovavano sul marciapiede

0

È ora ricoverato all’ospedale Civile di Brescia l’uomo di 64 anni protagonista del drammatico incidente avvenuto questa mattina in via Branze.

Poco prima delle 8,30 l’uomo ha perso il controllo del veicolo che stava conducendo, una Bmw X1 di colore scuro ed ha travolto due persone (e non quattro come si era inizialmente ipotizzato) che si trovavano sul marciapiede, distruggendo anche la pensilina della fermata dell’autobus che si trova praticamente sotto il sovrappasso che collega le due sedi della facoltà di Ingegneria dell’Università di Brescia.

Il mezzo si è poi scontrato con un’altra automobile nei pressi della rotonda tra via Branze e viale Europa.

Secondo quanto riferiscono fonti locali, il 64enne avrebbe avuto un malore mentre si trovava alla guida della Bmw.

Le persone travolte dal veicolo e il giovane che guidava l’altra automobile coinvolta sono stati trasportati agli ospedali Poliambulanza e Città di Brescia, ma non sono in pericolo di vita.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome