Paga per l’auto usata, ma è una truffa: ancora una vittima nel Bresciano

Tutto è partito dalla denuncia di una donna del posto, che aveva notato su internet una Volkswagen Touran in vendita a 2.200 euro

0
Carabinieri
Carabinieri

Ancora una truffa legata alla compravendita di auto usate nel Bresciano. E il copione del raggiro è quello utilizzato dai malviventi in molte altre occasioni: i truffatori mettono on line l’annuncio di un’auto in vendita a un prezzo particolarmente vantaggioso, quindi chiedono un anticipo via Postepay (o tutta la cifra) e spariscono. L’auto, ovviamente, non arriva mai. E i venditori non l’hanno nemmeno mai avuta nelle disponibilità.

Due donne sono state denunciate dai Carabinieri di Montichiari con l’accusa di aver orchestrato una simile truffa. Tutto è partito dalla denuncia di una giovane del posto, che aveva notato, su un noto sito di auto usate, una Volkswagen Touran in vendita a un prezzo particolarmente vantaggioso: soltanto 2.200 euro.

Ne erano seguiti diversi contatti (soprattutto via ) e l’accordo. Con l’acquirente che aveva pagato la cifra richiesta e i soldi per il passaggio di proprietà. Ovviamente, incassati i soldi, le presunte venditrici sono sparite. I militari ci hanno messo comunque pocco a rintracciarle: si tratta di una 52enne e una 46enne residenti nella Bergamasca, entrambe con precedenti per truffa.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome