Rovato, nel mirino i furbetti dei rifiuti: la media è di una multa al giorno

Dall’inizio dell’anno sono già 50 le sanzioni elevate per abbandono rifiuti, che continua ad essere una delle piaghe da combattere

0
Polizia Locale di Rovato
Polizia Locale di Rovato

Continua la lotta per la prevenzione del degrado urbano nella capitale franciacortina. Grazie al progetto avviato l’anno scorso, l’anno appena iniziato sta portando risultati ancora più soddisfacenti con la media di una sanzione al giorno.

Obiettivo della Polizia Locale per il 2019 è di combattere il degrado urbano da plurimi punti di vista soprattutto per quanto riguarda il rispetto delle regole di civile convivenza negli spazi  pubblici e il miglioramento del decoro urbano, tutto per  aumentare il senso di percepito dai cittadini. Dall’inizio dell’anno sono già 50 le sanzioni elevate per abbandono rifiuti, che continua ad essere una delle piaghe da combattere, nonché per accattonaggio e bivacco in aree pubbliche. I controlli della Polizia Locale non si limitano però alle sole sanzioni; i controlli mirati di , parcheggi e altre aree pubbliche hanno portato a deferire all’autorità competente 4 persone per l’uso di sostanze stupefacenti, 4 le persone trovate sprovviste di documenti di soggiorno per le quali sono state avviate le procedure di espulsione con la collaborazione degli uffici della Questura di Brescia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome