Tutta Mazzano piange il piccolo Edoardo, morto per una leucemia fulminante

Le condizioni del neonato si erano aggravate nella notte tra domenica 24 e lunedì 25 febbraio

0

Tutta Mazzano piange il piccolo Edoardo Panebianco, il bambino di appena 5 mesi che è morto a causa di una leucemia fulminante.

Le condizioni del neonato si erano aggravate nella notte tra domenica 24 e lunedì 25 febbraio, quando il piccolo ha improvvisamente iniziato a stare male e a vomitare. I genitori, allarmati, lo hanno quindi condotto alla Poliambulanza di Brescia dove però è rimasto ben poco. A causa delle condizioni – ritenute gravissime – Edoardo è stato trasferito d’urgenza al Civile per tentare un’operazione chirurgica che avrebbe potuto salvargli la vita. Purtroppo non è stato così.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome