Manerba, barista colto da malore mentre lavora: lo salvano i passanti

I soccorsi sono poi stati completati dall'ambulanza, dall'automedica e dall'elisoccorso. L'uomo è stato portato all'ospedale Civile di Brescia

1

Tragedia sfiorata e giornata che si chiude solamente con tanta paura per un barista, che ieri è stato colto da malore mentre era al lavoro.

Tutto è accaduto nella mattinata di domenica 3 marzo al chiosco presente nella zona del porto Torchio di Manerba. Il barista 49enne ha avuto un infarto ed è stato immediatamente soccorso da un passante e da un’infermiera che era fuori servizio. Il passante ha effettuato il massaggio cardiaco, mentre l’infermiera ha utilizzato il defibrillatore installato nelle vicinanze.

I soccorsi sono poi stati completati dall’ambulanza, dall’automedica e dall’elisoccorso. L’uomo è stato portato all’ospedale Civile di Brescia.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome