Studente irreprensibile, ma in casa aveva 8 chili di droga e 50mila euro

Il maxisequestro è avvenuto in seguito alle perquisizioni di immobili nelle sue disponibilità a Padova, Milano, Desenzano e Sirmione

0
Fiamme Gialle a Brescia
Guardia di Finanza a Brescia

Ufficialmente era uno studente universitario irreprensibile, ma – secondo le indagini della Finanza – era parte di un importante traffico di e . Per questo un 24enne padovano è stato arrestato dopo che nelle abitazioni di cui disponeva (di cui due sul lago di Garda) sono spuntati ben 8 chili di e 50mila euro in contanti.

Nella stanza del giovane, a Padova, le Fiamme Gialle hanno trovato 2,2 chili di hashish, materiale per il confezionamento della droga e 2mila euro in contanti. Mentre una serra attrezzata per la coltivazione di marijuana è spuntata in un altro stabile (l’affittuario è finito anche lui in manette). Quindi, la Finanza ha deciso di perquisire anche immobili a Milano, Desenzano e Sirmione che erano nelle sue disponibilità. Qui sono spuntati altri 6 chili di stupefacenti e 50mila euro in contanti.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome