Valtrompia, folle corsa verso l’ospedale, ma la bimba nasce in ambulanza

La donna, di Lumezzane, aveva richiesto l'intervento di un'ambulanza proprio perchè aveva compreso di essere prossima al parto

0
Ambulanza
Ambulanza

Non ha aspettato di arrivare in ospedale la piccola che ieri notte è nata su un’ambulanza che stava trasportando la mamma a Gardone Valtrompia.

Come riporta Bresciaoggi, la donna, di Lumezzane, aveva richiesto l’intervento di un’ambulanza proprio perchè aveva compreso di essere prossima al parto. Quando sul posto sono arrivati i sanitari, però, le contrazioni erano ormai forti e ravvicinate.

A sirene spiegate dunque i soccorritori hanno tentato di portare la donna incinta in ospedale, ma nel percorso hanno compreso che la bimba sarebbe nata di lì a poco. E così è stato richiesto il supporto di un altro mezzo di soccorso, che però non è arrivato in tempo. La bimba è nata mentre il veicolo stava cercando di raggiungere i primi soccorritori.

A Sarezzo i due mezzi di soccorso si sono incontrati e mamma e bimba, che sono state trasferite sull’ambulanza più attrezzata, sono state trasportate all’ di Brescia. Entrambe stanno bene.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome