Brescia, rapina all’Esselunga di via Milano: arrestato 28enne marocchino

Rintracciato e bloccato nel giro di pochissimi istanti dagli agenti, l'uomo è stato trovato in possesso di uno smartphone rubato

0
Polizia
Polizia, foto generica

Un cittadino marocchino di 26 anni – con precedenti di e irregolare sul Territorio Nazionale – è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante a seguito di una rapina in un supermercato di Via Milano.

L’uomo è stato avvistato attraverso le telecamere di sicurezza all’interno del supermercato, colllegate con la Questura. La volante Immediatamente giunta sul posto, ha cercato di fermare l’uomo che ha opposto resistenza e si è dato alla fuga utilizzando un estintore del supermercato.

Rintracciato e bloccato nel giro di pochissimi istanti dagli agenti, l’uomo è stato sottoposto a perquisizione personale e stato trovato in possesso di uno smartphone di cui non giustificava la provenienza. A seguito di ulteriori accertamenti il telefono è risultato rubato. Lo smartphone sequestrato è stato riconsegnato ai legittimi proprietari.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome