‘Ndrangheta tra Brescia e Bergamo, arresti in Lombardia e in Calabria

0
Carabinieri
Carabinieri, foto generica

Estorsioni, minacce, recupero crediti e commissione di danneggiamenti a mezzo incendio e riciclaggio. I membri del sodalizio criminale di natura ‘ndranghetistica sono finiti in manette questa mattina grazie ad un’operazione condotta dai del Ros e del comando provinciale di Bergamo a seguito di un’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia.

L’organizzazione criminale operava in Lombardia, tra le province di Brescia e Bergamo.

Diciannove i provvedimenti cautelari emessi nei confronti di persone che paiono appartenere alla cellula, accusata di fornire “servizi illegali” alle aziende del settore ortofrutticolo e che avevano come punto di riferimento il calabrese Carmelo Caminiti, ritenuto legato alla cosca calabrese di Michele Franco.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome