Giocattoli e abiti senza etichetta in italiano: sequestrati 30mila prodotti

Tra gli scaffali dei negozi sono state trovate maschere, giocattoli e abiti non sicuri

0
Fiamme Gialle a Brescia
Guardia di Finanza a Brescia

La Guardia di Finanza di Brescia, nelle scorse ore ha sequestrato 30mila prodotti destinati ai bambini perché privi di indicazioni in italiano sull’etichetta.

L’operazione delle fiamme gialle ha interessato tre negozi: due a Porta Venezia e a San Rocchino, in città, uno a Mazzano. Tutte e tre le attività – come riporta il Corriere della Sera – erano gestite da cinesi.

Tra gli scaffali dei negozi sono state trovate maschere, giocattoli e abiti non sicuri. Gli uomini della Guardia di Finanza, oltre ad aver sequestrato la merce, hanno sanzionato i proprietari con multe fino a 300mila euro.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome