Giornata del verde pulito: dai fondali di Moniga emergono 40 copertoni

1
Lago di Garda - porto di Moniga -Ph FotoLive Ettore Ranzani
Lago di Garda - porto di Moniga -Ph FotoLive Ettore Ranzani

È possibile che prima avessero uno scopo, ma poi sono stati abbandonati e si sono ammucchiati sul fondo del lago.

Una quarantina di copertoni di ruote di automobili è stata recuperata dal fondale del porto di Moniga – lo scrive Bresciaoggi – , insieme a pezzi di elettrodomestici, batterie di auto, vecchie sedie, altri rifiuti.

A recuperare tutto un centinaio di volontari che hanno deciso di impegnarsi nella Giornata del verde pulito e che hanno passato al setaccio non solo le aree verdi, le spiagge e il porto, ma anche il fondo del lago.

I volontari sono stati affiancati dal sindaco di Moniga, dal suo vice e da alcuni consiglieri. Con loro anche il gruppo Alpini e l’Unione Sportiva.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome