Adecco e Italmark: al via le iscrizioni per il corso da macellai banconieri

Adecco in collaborazione con Italmark ha annunciato oggi l’apertura delle iscrizioni per il corso professionalizzante 2019 da macellaio banconiere

0
carne - foto generica
Carne in macelleria, foto generica

Adecco, società di The Adecco Group che sviluppa e valorizza il capitale umano, in collaborazione con l’operatore della GDO Italmark, ha annunciato oggi l’apertura delle iscrizioni per il corso professionalizzante 2019 da macellaio banconiere.

Il corso, giunto alla sua decima edizione, si svolgerà dal prossimo 13 maggio fino al 19 giugno 2019 a Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova, ed è aperto ai candidati provenienti dalle provincie di Brescia, Bergamo, Cremona, Mantova. L’opportunità si rivolge ad aspiranti macellai, in possesso di diploma/qualifica di scuola alberghiera e con una forte passione per il mondo della cucina.

I 15 aspiranti macellai selezionati potranno partecipare al corso professionalizzante gratuito e della durata di 264 ore (236 di pratica, 24 di teoria e 4 di visita aziendale), per essere formati come figure dalla professionalità elevata nel campo della macelleria e idonee ad essere inserite con successo all’interno del mercato del lavoro.

Il percorso formativo approfondirà le tecniche del taglio, della porzionatura e della preparazione delle carni, assicurando ai partecipanti le necessarie competenze per affrontare un proficuo rapporto con la clientela, e la piena autonomia nella gestione della professione.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

È possibile inviare a propria candidatura fino al 30 aprile a [email protected]

Maggiori informazioni su Adecco.it.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome