Darfo, 18enne raccoglieva gli ordini della droga su Whatsapp: arrestato

Secondo quanto ricostruito dai militari, il giovane effettuava le consegne fuori dalla scuola e i clienti erano in gran parte minorenni

0
Carabinieri
Carabinieri

Un 18enne camuno è stato arrestato venerdì pomeriggio dai carabinieri ddi Darfo, in Valcamonica, con l’accusa di spaccio di droga. Secondo quanto ricostruito dai militari, il giovane raccoglieva le ordinazioni via Whatsapp e poi effettuava le consegne fuori dalla scuola. A incastrarlo sono state le confessioni di una trentina di clienti, in gran parte minorenni, sentiti dai carabinieri. Durante la perquisizione della sua abitazione sono spuntati 20 grammi di hashish e 10 grammi di marijuana. L’arresto è stato convalidato dal giudice, con l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome