Furto con abbraccio all’anziana, banda di ladri denunciata dai carabinieri

L'anziana vittima si è accorta del tentativo di furto e ha avvisato il nipote, che ha allertato le forze dell'ordine. I tre sono stati fermati a Bagnolo Mella

0
Controlli dei carabinieri
Controlli dei carabinieri

Una 20enne di origini rumene, un suo connazionale di 30 anni e un coetaneo albanese sono stati denunciati dai carabinieri di Bagnolo Mella dopo aver tentato di derubare un’anziana nel Comune cremonese di Robecco d’Oglio.

L’esatta dinamica dei fatti non è ancora chiara, ma – secondo la prima ricostruzione – la coppia di malviventi avrebbe individuato la vittima in un luogo pubblico e – dopo averla agganciata con una scusa – avrebbero cercato di aiutarla a indossare il cappotto per derubarla della collana e degli altri gioielli che aveva indosso.

L’anziana vittima, però, si è accorta di tutto e ha avvisato il nipote, che ha allertato le forze dell’ordine. I tre sono stati fermati da una gazzella all’altezza del Comune di Bagnolo Mella. Per loro è scattata la denuncia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome