Brutta caduta sul monte innevato, lo salva il Soccorso alpino

Otto tecnici sono saliti fino alla località Prato di Lago con la jeep attrezzata con le catene e anche con il materiale per il soccorso sanitario, oltre a una barella speciale per il trasporto su neve

0
MONTAGNA - il campo neve organizzato al Passo Maniva con stand informativo allestito dalla V Delegazione Bresciana del Cnsas (soccorso alpino). (FOTO DA UFFICIO STAMPA)

Stava scendendo dal rifugio Calvi, nella bergamasca Val Brembana, ma è caduto e ha riportato un forte trauma toracico. Soccorso ieri a Carona un uomo del 1953, residente in zona. Faceva parte del gruppo di persone impegnate nell’organizzazione di una manifestazione sportiva, poi rinviata per l’abbondante nevicata delle ultime ore.

I tecnici della VI Delegazione Orobica erano già in zona e quindi sono intervenuti non appena ricevuta l’attivazione da parte del 118. Otto tecnici sono saliti fino alla località Prato di Lago con la jeep attrezzata con le catene e anche con il materiale per il soccorso sanitario, oltre a una barella speciale per il trasporto su neve. Il 66enne è stato immobilizzato e portato a Carona, dove c’era l’ambulanza.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome