Inutili i soccorsi per salvare una senzatetto: l’identità non è ancora nota

A lanciare l'allarme e a chiamare i soccorsi è stato un senzatetto. Al numero unico di emergenza ha detto che una donna era stata colpita da malore.

0

A lanciare l’allarme e a chiamare i soccorsi è stato, ieri sera, un senzatetto. Al numero unico di emergenza l’uomo ha detto che una donna era stata colpita da malore.

Quando sono giunti sul posto, in una zona abbandonata di via Eritrea, i sanitari non hanno però potuto far molto: la donna, poco dopo il loro arrivo, è morta. Tutti i tentativi di rianimarla sono stati vani.

La donna di circa 40 anni non aveva con sè documenti. La Polizia sta indagando per identificarla. Intanto il magistrato ha disposto l’autopsia sul corpo della donna.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome