Orzinuovi, tenta di commettere furto: 20enne cinese nei guai

I militari, giunti sul posto, hanno perquisito lo zaino del ragazzo trovando arnesi da scasso, spray al peperoncino e un grosso coltello

0
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

Un ragazzo cinese di 20 anni è finito in manette dopo aver tentato il furto all’interno di un’abitazione di Orzinuovi.

Il 20enne – incensurato e irregolare – è stato visto nella giornata di lunedì, munito di guanti e mascherina, mentre stava scavalcando il muro di una villetta. Sulle spalle un grosso zaino. A notarlo è stata la padrona di casa – 30enne e connazionale del ladro – che ha subito deciso di avvisare i .

Nel frattempo il malvivente, munito di piede di porco, ha tentato di forzare la serratura della porta finestra ma è stato colto in fragrante dal fratello della vittima. I militari, giunti sul posto, hanno perquisito lo zaino del ragazzo trovando arnesi da scasso, spray al peperoncino e un grosso coltello. Il 20enne è quindi stato arrestato.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome